Skip to content

Chic o Pop? SHOCK!

2 ottobre 2008

E’ iniziato da qualche settimana un programma che va in onda alla domenica sera su canale5 e in fascia pomeridiana dopo Uomini e Donne: “Il ballo delle Debuttanti”.

Era da tempo che volevo parlarvene, ma ho sempre rimandato perché man mano che questo programma prendeva forma mi ha sempre più deluso. Ma ora vi spiego meglio…

Amo la danza, fin da quando ero bambina. In qualsiasi programma vi sia un balletto (balletto non sculetta mento, siamo precisi per cortesia) io mi incanto come una bimba affascinata da un nuovo giocattolo. Che sia una trasmissione stupida o meno.
Ad Agosto, sulle reti mediaset appare uno spot dove si parla di “Ballo delle Debuttanti” visto da due maestri di danza molto importanti: Gheorghe Iancu con il suo stile più classico, elegante…CHIC e Bill Goodson, più moderno, carico, fantasioso,energico…POP! 2 versioni agli antipodi ma a suon di danza sembra essere interessante, così mi dico, e attendo fiduciosa l’inizio di settembre per poterlo vedere.
La prima serata la registro per poi guardarmela con più calma (mi spiace ma io la sera esco!). Bene, lo vedo il lunedì. Dopo 20 minuti rimango schifata, ma che programma è? Sembra amici della De Filippi, alla fine c’è Garrison, La Celentano, alcuni ex studenti, anche se in ruoli diversi sono sempre loro. Accidenti c’è pure la giuria pronta ad attaccare. Si sprecano per minuti e minuti parole stupide… ma la danza? Dov’è la mia danza? Ogni tanto compare qualche balletto… ma alcune ragazze non han mai ballato. Ah! Pensavo fossero tutte ballerine. Già qua… altra delusione!
Poi ciò che mi fa più pena è trovare ragazze della mia età che dicono emerite cavolate: da una parte c’è la perbenista piena di finti valori (poi la si scoprirà mezza nuda per un book fotografico), santarellina, che spera nel principe azzurro milionario. Dall’altra ci sono le ragazze pop, da subito mi stanno simpatiche, sono cariche, ce n’è una che balla benissimo e ha fatto un balletto stile “Kill Bill” splendido. Poi mi deludono pure loro: arroganti, maleducate, con poca voglia di imparare, che pacciugano le proprie briosche
con quelle delle altre… beh queste sono le ragazze del 2008? E io dove sono? No perché io non mi sento rappresentata per niente. Saranno pure 2 estremi, ma la ragazza del 2008 della mia età mi auguro non sia così triste!

Uffa ancora una volta un format già visto e rivisto. Copie su copie…uffa!. Ma se queste esistono è per colpa nostra, ma allora siamo noi che siamo così tristi? Per fare dell’audience occorrono volgarità, maleducazione, litigi, pianti? Bella considerazione che ha la tv di noi. Su svegliamoci un po’, spegniamo la televisione e facciamo vedere noi ai “Mr Tv” di cosa abbiamo veramente bisogno: di sana realtà e poche cazzate!

Annunci
4 commenti leave one →
  1. 2 ottobre 2008 6:22 pm

    Stessa tua delusione… mi aspettavo un programma dove la danza sarebbe stata la protagonista, con coreografie mirabolanti grazie anche a due seri professionisti e invece… blablablabla!
    Il programma è inguardabile!

    In più, visto che le ragazze non sono ballerine, di coreografie impegnate non ce ne sono! L’unica vera ballerina è uscita domenica (Marta Mafalda).

    Gli ascolti calano, lo show peggiora… chissà cosa si inventerà la Maria nazionale!

    PS. Domenica inizia Amici… chissà se faranno dei collegamenti durante le puntate, giusto per sponsorizzare ancora di più il programma e vedere se aumentano lo share!

  2. 2 ottobre 2008 7:50 pm

    Vero! Marta era l’unica a piacermi 1 po’ di più. Pensavo vincesse lei sinceramente. Come ballerina è brava anche una ragazza delle pop (la prima puntata era ricciola e ha ballato vestita con una tutina gialla tipo kill bill. Hai presente? Ultimamente ha i capelli lisci lisci e lunghi.)
    Mmmm..ma Amici inizia domenica a che ora? Di sera? Non iniziava al sabato? E poi al pomeriggio tireranno via mylife suppongo. Giusto? Bah…mi sto perdendo, ma alla fine seguo poco, ho iniziato ieri lo stage e faccio 7ore, non ho molto tempo per la tv. Meglio così! :)

  3. 3 ottobre 2008 1:49 pm

    Ho lavorato per una scuola di danza reggiana per 3 mesi a Reggio Emilia e abbiam toccato l’argomento programmi di danza.

    Amici, Balla di qui e di là (titolo inventato, tanto il senso è quello ;-) ) e compagnia bella: non prendono realmente i più bravi ma i più carini/e.

    La brava ragazza, che magari viene dalla Scala di Milano o che si è fatta per tanti anni la gavetta, se non ha un volto “televisivo” viene scartata subito. Grazie, le faremo sapere.

    Una mia amica ha detto che, per fare i provini per Amici, ci si reca a Roma in uno stabilimento dove vengono aperte le porte: tutti quelli che entrano ok, gli altri non possono fare il provino.

    Non conosco i metodi sociologici dei dottoroni di Amici ma non credo che sia un metodo valido per selezionare le persone… Vince il più furbo ma non necessariamente il più bravo.

    Ma in tv, d’altronde, conta l’immagine.

    Marco

  4. 6 ottobre 2008 10:09 pm

    Così interessante che l’hanno chiuso con largo anticipo :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: