Skip to content

Noi donne ruminiamo?

23 settembre 2008

Leggendo due articoli pubblicati rispettivamente su Yahoo notizie e Panorama, scopro che le donne quando si confidano con le proprie amiche, ruminano!

Co-rumination è il termine esatto dato dagli psicologi americani al costante parlare tra donne, a volte in maniera ossessiva. Parlare troppo, anzi ruminare (masticare più volte per digerire meglio) sembra che possa fare male e che porti a un distacco dalla realtà.
Sicuramente noi  donne abbiamo la tendenza a sfogarci con le persone care, soprattutto dello stesso sesso e alcune sono davvero esagerate: parlano, parlano, stra parlano! Ma credo che non sia l’eccessiva comunicazione a far male, bensì che sia il continuo toccare determinati argomenti tristi a portare la persona a pensare costantemente alla sua situazione poco positiva.
 

Ora, che sia vero o no, non è quello che mi preme. Quello che proprio non mi piace è che le donne vengano associate a delle mucche… parliamoci chiaro ruminare è tipico di questi animali! (Niente contro le mucche, per carità, ma un altro termine potevano trovarlo!)

E poi… le scoperte di questi psicologi non potevano venir fuori al tempo della serie di Sex and the city? Sicuramente avrebbero fatto una puntata sull’argomento!
Che poi  a pensarci bene, le due scrittrici dei due articoli citati in precedenza sbagliano a definire affette da co-rumination  Carry, Amanda, Charlotte e Samantha. Loro parlano si, ma non in maniera ossessiva, si confidano sulle cose che accadono, sulle storie che hanno. Hanno un bel rapporto e essere amiche, ascoltare ed essere ascoltati non è un male, anzi, ritengo faccia bene.
Essere ossessivi e pesanti è un altro discorso e le protagoniste di Sex and the city centrano ben poco in questo!


  =  ???

Annunci
6 commenti leave one →
  1. michelemarino permalink
    23 settembre 2008 2:32 pm

    Al massimo mi è capitato di definire il vostro parlare come un “ciarlare”
    …perchè, a volte, qualcuna di voi -non tutte- ciarla…

    ma ruminare, no… non m’è mai capitato di pensarlo. Nè di dirlo: perchè se no m’arriva una sberla di quelle forti dalla mia ragazza.

    cmq… ti chiederai, ma che vuole questo?? Niente… è che il tuo blog è segnalato nella mia bacheca di wordpress fra quelli che stanno crescendo più in fretta. E il tuo post meritava una risposta: no, non ruminate. E fregatevene delle critiche…tanto prima o poi conquisterete il mondo. Ahimè! :-D

  2. 23 settembre 2008 2:42 pm

    Che coincidenza. Ho scritto un articolo su questo tema una settimana fa, scatenando una discussione infinita :)

  3. 23 settembre 2008 3:19 pm

    Caro Michelemarino, nemmeno io avevo mai sentito questo termine associato alle troppe chiacchere. C’è chi si fa pare inutili (e a volte pure io), chi parla a vanvera solo per sentirsi dire ciò che vuole sentirsi dire e chi diventa pesante, ma pesante davvero.
    A volte sfogarsi serve, ma non per digerire meglio :) ma per metabolizzare e razionalizzare maggiormente le cose.
    Ah! No non ho pensato “Ma che vuole questo”, anzi mi ha fatto piacere trovare un tuo commento!

    @a Neclord: caspita hai ragione! Io ho letto questa notizia solo oggi.
    E…ho visto i tuoi infiniti commenti e penso che alla tua lunga lista mi aggiungerò pure io!

  4. michelemarino permalink
    23 settembre 2008 3:29 pm

    …e poi a volte ciarliamo pure noi. ;-)

    salut

  5. 23 settembre 2008 4:58 pm

    @ Sel: sei sempre la benvenuta. Un parere femminile sulle mie quotidiane divagazioni mentali è molto importante :)

  6. 4 ottobre 2008 3:04 pm

    ruminare non penso, cavolo, mica siete delle mucche!

    Però ciarlare sì, alcune di voi chiacchierano per ore e uno rimane stordito alla fine del discorso, ha bisogno del respiratore per riprendersi.

    Ma, come dicevo, tolte queste poche, di solito sento molto chiacchiericcio, pettegolezzi e intralazzi vari che tanto arrapano il sesso femminile (ma che tanto addormentano quello maschile).

    Comunque la soluzione c’è… ipod ;-) .

    Scherzo ovviamente, Marco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: